Ristorante al Filò

Nel centro storico del paese sorge il ristorante ricavato da un vecchio fienile e da una stalla dalle volte in pietra risalenti al ‘600. Ristrutturato nel 1987 dalla famiglia Da zanche, nel 2001 è stato rilevato dallo chef patron Max con la Moglie Sara che cura i dettagli della sala. Far filo’ rispecchia il termine “chiacchierare, spettegolare”, nelle lunghe serate invernali, quando i nostri nonni si ritrovavano nei fienili e nelle stalle accanto al tepore emanato dagli animali. Nel ristorante si può trovare l’atmosfera ideale per gustare tutte le specialità creative e valtellinesi. La cucina è raffinata, ma nello stesso tempo semplice nell’accostare le materie prime di stagione. Segnalata dalle più importanti guide turistiche, si impegna da sempre a rispettare le più esigenti richieste della clientela. La carta dei vini rispecchia i maggiori produttori valtellinesi e nazionali (270 etichette).

Via Dante 6
Bormio (SO) 23032
Richiedi direzioni